Nell’era dell’E-commerce 3.0: Quali caratteristiche deve avere un sito di vendite online

Torna a Blog
E-commerce 3.0 la nuova era del commercio online

L’E-commerce 3.0 è l’evoluzione intervenuta nel mondo dei consumi online e che ha portato oggi a una crescita esponenziale delle richieste e delle vendite sulle piattaforme di commercio online. Un’importante svolta nell’economia mondiale e nel mondo dei consumi in generale con caratteristiche peculiari che analizzeremo in questo articolo.

Cosa vedremo in questo articolo

 

Diverse fasi dell’E-commerce

La prima fase dell’E-commerce definita 1.0 è quella che alla fine degli anni ‘90 ha visto gli attuali colossi delle vendite online come Amazon, E-Bay e Alibaba, iniziare a pubblicare online i loro prodotti. 

Gli utenti potevano così visualizzare online gli articoli e le informazioni su di esse e ordinarla a parte, ma non acquistarla fisicamente. Col passare del tempo gli utenti si sono fatti sempre più esigenti. È solo all’Inizio degli anni 2000 che nacquero i primi carrelli virtuali con cui poter ordinare ed effettuare la transazione di pagamento online.

Ora chiedevano dei servizi in più: volevano poter ricevere i propri acquisti a domicilio, conservare e visualizzare uno storico dei loro ordini e pagamenti online, essere consigliati e indirizzati verso l’acquisto più adatto alle loro esigenze. 

L’obiettivo era quello di avere utenti soddisfatti, che tornassero nuovamente ad acquistare sul sito web e lo consigliassero ad amici e parenti. In questa Seconda fase dell’E-commerce anche i commercianti più piccoli hanno iniziato a vendere online grazie alla nascita di piattaforme come Shopify con cui costruire un negozio online da zero in pochi passaggi. 

Negli anni le tecniche si sono perfezionate, l’attenzione al cliente e ai suoi bisogni è centrale e le attuali strategie puntano a offrire un’esperienza di navigazione e di acquisto al cliente ottimale. Giungendo così alla terza fase: l’era dell’E-commerce 3.0.

 

E-commerce 3.0

Oggi siamo entrati a gamba tesa nella fase dell’E-commerce 3.0 un passaggio velocizzato dalla pandemia che ha interessato in mondo intero. I commercianti da un lato sono stati costretti a modificare il modo di proporre e vendere i propri prodotti e servizi, dall’altro è profondamente cambiato il modo di consumare e acquistare degli utenti.

L’utente oggi si aspetta di vivere una vera e propria esperienza di navigazione e di acquisto multicanale (o omnicanale) personalizzata, ovunque si trovi e in qualsiasi momento. È importante inoltre riuscire a costruire una forte connessione con l’utente finale, per fare in modo che continui a sceglierci, spingendo altri utenti a farlo a loro volta.

 

Caratteristiche

Le principali caratteristiche che contraddistinguono oggi l’E-commerce 3.0 e che lo differenziano dalle precedenti fasi del commercio elettronico, sono:

• Personalizzazione e Flessibilità;

• Multicanale o Omnicanale;

• Commercio componibile (Composable E-commerce);

• Ecosistemi partner.

Cerchiamo di capire assieme a cosa queste si riferiscono.

 

Personalizzazione e Flessibilità

L’E-commerce 3.0 deve si caratterizza per essere flessibile e altamente personalizzabile, il che significa che deve essere ideata in base alle specifiche esigenze e peculiarità di settore. Deve essere in grado di accompagnare l’utente all’acquisto, consigliando prodotti e servizi più idonei a quelle che sono le informazioni da lui fornite.  

Ogni articolo deve essere correlato da foto, video, recensioni e descrizioni dettagliate. In caso di bisogno il cliente deve poter contare su un servizio di assistenza competente e disponibile, in grado di risolvere in poco tempo il problema.

Un esempio di personalizzazione del sito E-commerce è Grocket, la piattaforma chiavi in mano basata su Magento ora diventato Adobe Commerce e, ideata appositamente per il settore del Grocery, Food & Beverage.

 

Multicanale o Omnicanale

Il processo di scelta e di acquisto non è più lineare come una volta, si assottiglia la distinzione netta tra online e offline. Posso infatti visualizzare le informazioni di un dato prodotto o servizio su più canali diversi (blog, social, sito internet, e-commerce), fare l’ordine online, pagare e poi ritirarlo in negozio. O viceversa scegliere la merce presso il negozio fisico e poi ordinarla e acquistarla online, magari usufruendo di buoni sconto ricevuti sui canali social o tramite mail. 

Una strategia omni canale consente alle aziende di intercettare e convertire il consumatore nei vari step e touchpoint del suo processo d’acquisto e di vivere esperienze di marca integrate tra: sito E-commerce, social network, punto vendita e sito internet proprietario. Jack Ma Fondatore dell’E-commerce Alibaba nel 2016 coniò il termine OMO che sta per Online Merge Offline che sintetizza tutto ciò.

 

Commercio Componibile ed Ecosistema Partner

Gli E-commerce 3.0 si caratterizzano per la tendenza al Commercio Componibile, che si basa sulla constatazione che nessun singolo fornitore può offrire tutte le applicazioni necessarie per offrire esperienze di E-commerce che soddisfino del tutto le esigenze dei clienti di oggi, limitando così la loro capacità di competere sul mercato.

Il Composable Commerce supera questo limite perché consente ai brand di assemblare applicazioni, micro-servizi e soluzioni di terzi partner in grado di integrarsi perfettamente all’E-commerce grazie a un’architettura modulare, e adattarsi così alle diverse dinamiche di mercato.

Si viene così a creare quello che viene definito un Ecosistema Partner in grado di amplificare la quota di mercato della singola piattaforma E-commerce, offrendo all’azienda un enorme vantaggio competitivo.

Un esempio è Magento ora Adobe Commerce, la famosa piattaforma di commercio online altamente performante che è stata riconfigurata per poter funzionare anche con prodotti e soluzioni offerte da partner esterni. 

 

The Innovation Factory è Partner Certificato Magento attuale Adobe Commerce. Inizia ora con noi il tuo percorso di successo nel mondo dell’E-commerce 3.0.

Per saperne di più, compila il form di contatto in basso.

 

I am raw html block.
Click edit button to change this html

Condividi questo post

Torna a Blog