B2B eCommerce: tecnologie a confronto

Un numero crescente di aziende B2B sta incorporando l’e-commerce nel proprio modello di business. Sviluppare canali per il servizio di vendita online B2B  necessita di  una vera e propria trasformazione che tocca tutte le funzioni e competenze aziendali, migliorandone i processi, sviluppando il rapporto con i clienti e stimolando l’azienda all’innovazione.

A livello mondiale, si prevede che il valore del mercato B2B e-commerce raggiungerà un fatturato di 12 trilioni di dollari entro il 2020, cioè sarà un triplo rispetto a quello generato dalle aziende che operano nel mercato B2C.

Forrester nel suo “The Forrester Wave”2017 dichiara che le aziende spenderanno 2,4 bilion $ in piattaforme per il B2B e-commerce entro il 2021, di cui oltre 1 bilion $ sarà speso unicamente sul midmarket del commercio B2B.

La crescente domanda del business e-commerce ha attirato l’attenzione di molti investitori.

Secondo la ricerca Forrester:

Parlare di Magento CommerceBigCommerceCloudCrazeHandshakeIntershopOracle NetSuiteSAP Hybris, significa interloquire con i migliori fornitori sul mercato che sono in grado di:

  • avere una forte attenzione a soluzioni diB2B e-commerce anche se operano magari in un settore B2C;
  • di supportare le esigenze dei loro clienti per le funzionalità estesecome la gestione di ordini omnichannel, la gestione delle informazioni sui prodotti e la gestione delle esperienze
  • di produrre almeno 10 milioni di $ di fatturato nel settore B2B e-commerce  specifico.Questo ultimo aspetto è importante, per essere certi che si tratta di aziende che dispongono di risorse per sostenersi attraverso un mercato in condizioni variabili. Aziende che sono state prese in considerazione anche da Forrester nel suo “The Forrester Wave”2017  in cui Magento, SAP Hybris e Oracle si differenziano come leader di mercato.

Tecnologie a confronto – Una sintesi della ricerca  “The Forrester Wave” 2017 sul B2B

“I Leaders di mercato”: Magento Commerce, Oracle NetSuite, SAP Hybris e Insite Software. 

Magento Commerce

Forrester valuta Magento come tecnologia “Strong performer” nel B2B e-commerce. Il Top e- commerce vendor per l’anno 2017sorpassando addirittura Oracle. Il 70% delle aziende enterprise scelgono Magento per il B2B e per soluzioni ibride  B2B e B2C. E’ la soluzione ideale per le aziende che vogliono una soluzione aperta e ricca di funzionalità, una soluzione easy to use e competitiva nei costi di ownership, da estendere, attraverso una grande rete di  Partner Magento e di sviluppatori. La soluzione Magento Commerce gestisce nativamente i flussi operativi e commerciali tipici delle aziende B2B. E’ personalizzabile rispetto allo specifico modello di business dell’azienda e, tra le diverse funzionalità, si notano quelle di: possibilità di gestione cataloghi illimitati, full page caching, sistema 100% SEO friendly grazie alle funzionalità di URL rewrite, generazione di URL ottimizzate, meta-tag per prodotti e content pages, google content API for shopping, possibilità di modifica degli ordini, controllo multistore e multi valuta, sistema di permessi con possibilità di definire ruoli diversi e visibilità differenti, configurazione attributi illimitati e sistema filtri, creazione listini differenti per gruppi di acquisto, creazione prodotti virtuali, flessibilità per business di globalizzazione/localizzazione, ricchezza del carrello, wishlist e funzionalità di registrazione, reportistica di dettaglio. Magento Commerce 2.2 è una soluzione cloud based che include un modulo B2B di tipo “out-of-the-box” che unisce le più importanti funzioni B2B come parte della piattaforma e-commerce. Sia in base al grado di copertura dei requisiti con le sole funzionalità “built in” della piattaforma, che alla facilità della piattaforma ad essere estesa con moduli e componenti aggiuntivi, Magento si conferma essere la soluzione più competitiva in termini di pricing/performance e adatta per medio-grandi aziende e volumi di business. Come ogni strumento, più è potente quanto più è personalizzabile nelle funzionalità. Più funzioni e personalizzazioni corrispondono a più complessità e competenza d’uso. Il pannello di gestione, per la ricchezza di funzioni, può essere utilizzato per attività basiche (gestione ordini/prodotti/ecc) in modo semplice e intuitivo, e al contempo può diventare complesso da sfruttare nel suo pieno potenziale per store manager “non IT addected” a cui potrà essere necessaria una fase di formazione per chi non ha competenza specifica o training sull’utilizzo del back end.

Oracle NetSuite

E’ una soluzione SaaS completa e multipla. Con la sua versione NetSuite’s multi-tenant  SAAS  Suite Commerce Advanced Solution, ha supportato i clienti B2B di fascia media alla ricerca di una suite di commerce SaaS, facilmente configurabile e conveniente, che funziona senza soluzione di continuità con la vasta soluzione ERP di NetSuite.

Una potente funzionalità di e-commerce per la gestione finanziariadegli ordinidell’inventario e dei clienti ma debole perché difficilmente personalizzabile con scarsa  capacità di integrazione di terze parti (ad esempio, catalogazione dei cataloghi ai mercati) e mancanza di  funzionalità di ricerca del sito.

Un cliente ha descritto la tecnologia Oracle, Net Suite come “migliorabile  ma ancora debole”.

SAP Hybris

Estende la sua offerta enterprise leader alle organizzazioni di medie dimensioni, offrendogli una versione ridotta della sua soluzione enterprice. Da sempre riconosciuta per essere una piattaforma stabile, affidabile e ricca di funzionitra cui la capacità di aggiungere funzionalità in fase di crescita aziendale. Un prodotto, dunque, forte. Essendo il midmarket basato su basso TCO e veloce TTM, per adeguarsi a questo mercato SAP ha sviluppato due versioni: un’edizione professionale per il midmarket superiore e un’ edizione standard rivolta al più basso midmarket.

E’ una soluzione idonea per le aziende che cercano una forte piattaforma per il commercio industriale con cui possono scalare alte funzionalità di business.

La versione standard cloud edition è un buon prodotto anche se manca di funzionalità chiave come la gestione degli ordini omnichannel (OMS), un servizio assistito, e un supporto per i prodotti in abbonamento.

“Gli Attori forti sul mercato”: Insite Software, Intershop, CloudCraze, Episerver, Unilog.  

Insite Software

Si è contraddistinto diversi anni fa come azienda focalizzata sul midmarket e sta ora tornando alle sue radici, questa volta con un prodotto SaaS progettato appositamente in Insite Commerce Cloud 4.3.1.

I clienti descrivono Insite Software come “molto reattivo alle esigenze dei clienti” e disposto ad incorporare i feedback diretti dei clienti nel processo di sviluppo del prodotto. Nonostante tutto però l’azienda è debole in tema di personalizzazioni dinamiche, PIM, analitytics ed è stato penalizzato perché rimanda ai partner le implementazioni.

Pur avendo fatto imponenti passi avanti nello sviluppo della propria rete di partner, la soluzione  manca ancora di un’impronta che supera i suoi concorrenti più vicini.

Intershop

Offre una piattaforma potente per affrontare le esigenze complesse dei venditori di fascia media. E’ una soluzione nel settore dell’e-commerce aziendale per modellare i processi di vendita in base a qualsiasi modello di business o struttura organizzativa. Con questa piattaforma si possono presentare i propri brand, commercializzare i prodotti in tutto il mondo e implementare le strategie utili a far crescere la propria attività. E’ una soluzione di e-commerce che consente di ottimizzare i costiabbastanza flessibile.

CloudCraze

Consente di effettuare e-commerce centrali di Salesforce per B2B di midmarket. E’ una soluzione e-commerce facile e veloce. Nativa per SalesForce, lavora in congiunzione con altre native cloud di salesforce. Si presenta come un sistema facilmente configurabile, una buona soluzione per gestire il flusso di lavoro B2B ma, essendo il suo sviluppo su Salesforce Paas, è difficile trovare software house SLS qualificate che sono capaci di sviluppare la soluzione ed inoltre, diverse sono le difficoltà ad interagire con la piattaforma Force.com e con le app.

La ricerca Forrester evidenzia un mercato in cui Magento CommerceOracle NetSuiteSAP Hybris, and Insite Software sono leader e guidano il settore. Intershop, CloudCraze, EpiserverUnilog sono in grado di fornire opzioni competitive, mentre, Sana CommerceHandshake, and BigCommerce devono continuare ad incrementare le loro offerte.

Il mercato del B2B commerce è in crescita perché i professionisti del settore digitale vedono nel commercio B2B un modo per impegnarsi seriamente su tutti gli aspetti del clienti incluso ricerca, vendita e assistenza e, perchè, l’implementazione di un e-commerce può cambiare radicalmente un’azienda. Storicamente risulta che, più le aziende investono utilizzando strumenti multi-canale, più aumenta la redditività generale.

Vuoi Saperne di più?
Contattaci per in nostri servizi di ‘Consulenza e-Commerce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *